BRESCIA CHALLENGER: Andreas sconfitto ai quarti da Laurynas Grigelis (LTU) per 36 63 64

18.11.2017
SET 1
SET 2
SET 3
Andreas SEPPI (ITA) 
6
3
4
Laurynas Grigelis (LTU) 
3
6
6

SOFIA, ATP World Tour 250

Andreas cede a Darcis per 6-3 7-5

Andreas è stato sconfitto al secondo turno del torneo ATP 250 di Sofia, superato dal belga Steve Darcis, 32 anni, N° 59 del mondo, con il punteggio di 6-3 7-5 in un'ora e 28 minuti di gioco.
Al secondo gioco l'azzurro è già sotto di un break, dopo un game rocambolesco caratterizzato da due ace e ben cinque doppi falli del nostro. Darcis sale 4-1, ma Andreas sale di ritmo, impegna severamente da fondo l'avversario e conquista il controbreak al settimo gioco, portandosi sul 3-4. Purtroppo al belga riesce un altro break (a zero) e poco dopo si aggiudica il primo parziale per 6-3 in 37 minuti di gioco.
Nel secondo set c'è equilibrio fino al 2-2, quando il Caldarese subisce un break, cui segue però l'immediato controbreak. Andreas annulla due pericolose palle break nel 7° game, ma nulla può nell'undicesimo gioco, in cui cede il servizio a 30. Nel game successivo Darcis sale agevolmente 30-0, subisce la rimonta di Andreas che si porta sino alla palla break, non convertita con un rovescio in rete. Poi il belga chiude al primo match point, aggiudicandosi l'incontro per 6-3 7-5 in un'ora e 28 minuti di gioco.

Andreas batte Dzumhur in tre set e sfida Darcis

Andreas conquista il secondo turno nel torneo ATP 250 di Sofia (€ 482.060, hard indoor).
L'azzurro ha sconfitto in tre set Damir Dzumhur, 24 anni, n° 81 ATP, con il risultato di 76(3) 36 63 dopo 1 ora e 55 minuti di partita.
Andreas, dopo aver vinto il primo set al tiebreak per 7 punti a 3 e persa la seconda frazione per 6 a 3, si porta sul 2 a 1 e servizio a disposizione nel terzo set. Purtroppo però nel quarto game l'altoatesino cede a 0 il turno di battuta. Sul 2 pari nuovo break di Andreas a 15, poi il pupillo di coach Max Sartori
concede soltanto due punti nei restanti due turni di battuta e piazza un nuovo break nel nono game, chiudendo la contesa per 6 a 3.
Al secondo turno Andreas sfiderà il belga Steve Darcis, classe 1984, n° 59 ATP, appena sconfitto al terzo turno degli Australian Open e prossimo avversario in Coppa Davis.